Bondora Sostiene l’Ucraina—Lettera del nostro CEO

Bondora

Le notizie dell’invasione russa dell’Ucraina hanno inviato onde d’urto in tutto il mondo. I nostri pensieri vanno a tutti coloro che ne sono stati colpiti e noi ci impegniamo ad aiutare in qualunque modo possiamo. Dobbiamo fare ognuno la sua parte per sostenere l’Ucraina e la sua gente!

Giusto come promemoria, i nostri prestiti attivi sono in Estonia, Finlandia e Spagna, pertanto la crisi attuale non ha un effetto diretto su Bondora. Noi non abbiamo alcuna attività d’affari in Russia o Bielorussia. Noi stiamo continuando a servire tutti i nostri clienti, quindi voi potete continuare a costruire il vostro futuro finanziario.

Cosa abbiamo fatto finora

Abbiamo fatto una donazione a Mondo, una ONG che fornisce sostegni umanitari in Ucraina a coloro che ne hanno maggiormente bisogno; e stiamo valutando ulteriori modi per aiutare la popolazione ucraina. Stiamo inoltre fornendo sostegno a tutti gli impiegati le cui famiglie sono state colpite, incluso il supporto per il ricollocamento. Stiamo incoraggiando tutti i nostri clienti che ne hanno la possibilità a fare qualunque cosa possano fare per aiutare coloro che ne hanno bisogno.

La strada davanti

Continueremo a monitorare la situazione da vicino e a prendere azioni per proteggere i nostri clienti. Bondora si sta muovendo in accordo con tutte le regolamentazioni, così come con ogni nuova sanzione che dovesse diventare rilevante per noi.

Vogliamo assicurarvi che stiamo operando come al solito, e che nessuna delle nostre attività d’affari o piani sono interessati. Bondora fu fondata durante la crisi finanziaria globale del 2008 ed è profittevole dal 2017 – siamo nati per contrastare le difficoltà e servirvi, nonostante la situazione globale.

Continueremo a tenere i vostri soldi al sicuro, a diversificare il vostro portafoglio d’investimenti e siamo sempre qui per supportarvi.

Se avete domande o siete preoccupati o volete scoprire come fare per aiutare le persone in Ucraina, vi preghiamo di contattarci attraverso il nostro sito web di supporto.

Vi auguro il meglio,
Pärtel Tomberg